La cripta dei teschi forati

di Luigi Tortora

€ 4,99
ePub, Kindle, Apple

189 pagine (ePub, Kindle) • 219 pagine (Apple)

9788888805184 (ISBN)

Prima edizione: 24 maggio 2017

Fiction – Thriller storico / Mistero

2 foto • Copertina di Andrea Morando / Chainat / Bigstock

Descrizione

Casamarciano è una vivace cittadina della cintura nord di Napoli. Il suo ricco passato – fondata dagli Ausoni 2700 anni fa, per secoli possedimento degli Orsini – presenta tuttora alcuni aspetti oscuri. Ne sa qualcosa Peter, che al di sotto di un’antica chiesa rinviene casualmente una cripta nascosta, contenente elementi inquietanti e misteriosi. Per risolvere i numerosi enigmi c’è bisogno della cultura enciclopedica del professor Fernando Ciotti, tramite il quale la matassa si dipana, lasciando intuire la presenza di una preziosa e straordinaria reliquia che per molti secoli era stata occultata. E una serie di prove materiali metterebbe in forse alcuni capisaldi della Chiesa cattolica, come le figure di Maria Maddalena e Giuseppe d’Arimatea.
Le vicende presenti si intrecciano con quelle di una serie di personaggi – religiosi e militari – del quindicesimo secolo, tempo in cui violenza, sete di potere e desiderio di impadronirsi della stupefacente reliquia rischiano di portare alla luce un mistero troppo grande per essere svelato. Ma le stesse dinamiche sembrano ripetersi anche ai giorni nostri: una setta è determinata ad impadronirsi dell’antico potere, mentre Peter e il professor Ciotti si trovano catapultati in una corsa contro il tempo fra servizi segreti, spie e Vaticano, con l’ambiente napoletano a fare da ricco e variopinto fondale.

Schermate
L’autore

Luigi Tortora nasce nel 1957 a Casamarciano (NA) e vive una vita perennemente al bivio fra quello che vorrebbe e quello che deve fare. Consegue il diploma in ragioneria col voto più basso dell’Istituto Tecnico Commerciale Masullo di Nola. È particolarmente interessato ai vangeli apocrifi e alla mistica; Il castello interiore e La notte oscura lo avvicinano alle figure di Teresa d’Avila e San Giovanni della Croce. Maestro cioccolatiere e confettiere, lavora e vive felicemente con la moglie e i tre figli nel suo paese natale. Oggi, alla soglia dei sessant’anni, si affaccia per la prima volta sul mondo della narrativa presentando il suo romanzo d’esordio.

Recensioni
Commenti
0 commenti

Scrivi un commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sei libero di farlo!

Lascia un commento

Acquista questo ebook online